Appena in tempo per l’estate finalmente abbiamo tra le nostre mani il nuovo restyle del SEASTAR 1000, l’orologio subacqueo per eccellenza del marchio Tissot.

Rispetto al precedente SEASTAR si è preferito un look più moderno e pulito, a partire dalla ghiera girevole unidirezionale di ridotte dimensioni e con la zigrinatura appena sporgente ai lati, laddove per il vecchio SEASTAR era una componente distintiva e identificativa del look dell’orologio. Altra novità è l’utilizzo del cerchio quale indice per le ore,  ripreso anche dalla finestrella della data alle ore 3, al posto del classico rettangolo, fanno eccezione il 12 e il 6 scritto in cifre e il 3 e il 9 segnati da un rettangolo con estremità arrotondate. Le finiture delle parti in acciaio della cassa sono satinate, cosi come è satinata la ghiera tradizionalmente nera o blu con numeri in rilievo color acciaio sempre satinati, unica finitura lucida una sottile striscia che idealmente percorre tutto il lato della cassa interrotta dalla corona su un lato e dalla valvola per l’elio, posizionata in mezzo alla scritta helium valve e marchiata con il simbolo dell’elio He, sull’altra. Come fa intuire il nome e la presenza della valvola per il rilascio dell’elio il SEASTAR 1000 è garantito impermeabile fino a 1000 piedi, i nostri 300 metri o, per utilizzare la più corretta dicitura relativa alla pressione sostenibile della cassa, 30 bar.

La nuova collezione SEASTAR 1000 si articola in 2 modelli, solo tempo e cronografo, presentati in 5 varianti: 2 braccialate con chiusura deployante dotata di fermo di sicurezza e estensione per mettere l’orologio sopra la muta da sub con quadrante nero, indici bianchi, lancetta dei secondi e altri dettagli in azzurro, o quadrante blu e indici e lancette bianchi; delle rimanenti 3 versioni 2 ripropongono gli stessi quadranti montati su cinturino in caucciù rispettivamente nero o blu, con fibbia e ardiglione, doppio passante di cui il primo fisso, con incisione SEASTAR  racchiusa tra due scanalature che richiamano una T nella parte finale dell’attaccatura della cassa. L’ultima versione monta lo stesso cinturino ma sfoggia un quadrante nero con indici e lancette arancioni. Come tipico dell’orologio da sub tutti i modelli offrono lancette e indici trattati per essere luminescenti al buoi dopo un’appropriata esposizione alla luce solare. Caratteristiche in comune a tutti i modelli sono anche il vetro in zaffiro, corona e fondello a vite, quest’ultimo dotato di ampio vetro zaffiro che mette in mostra il movimenti interno lievemente decorato.

La versione solo Tempo monta un movimento a carica automatica ETA 2824-2 con riserva di carica di 42 ore, le dimensioni sono contenute sui 42 mm di diametro cosi come lo spessore, intorno ai 12 millimetri, e il peso tra i 95 g del modello in caucciù e i 161 g di quello braccialato in acciaio. Lo stesso non si può dire del modello cronografo che vanta un diametro di ben 48 mm, uno spessore superiore ai 17 mm e un peso variante dai 158 ai 232 g a seconda del modello. Il movimento prescelto per il cronografo è l’ETA C01.211, movimento sviluppato per volere di Tissot dalla Eta con l’obbiettivo di creare un movimento svizzero automatico e cronografo di larga diffusione a prezzi contenuti, fino ad oggi la diffusione è limitata all’interno del gruppo ai soli marchi Tissot e Swatch che rispettivamente hanno lanciato diversi modelli con prezzi molto competitivi partendo dai 285 € per lo swatch e poco sopra i 600 € per la tissot con le linee Couturier e Veloci-T. Il modello cronografo è dotato di due contatori, uno fino ai 30 minuti, alle ore 12, e l’altro fino a 6 ore, alle ore 6, i pulsanti sono a vite in modo da garantire l’impermeabilità. Il prezzo è decisamente buono e concorrenziale per un prodotto con queste caratteristiche, si tratta di 660 € per il modello solo tempo con cinturino in caucciù e 675 € per il braccialato, i cronografi invece partono da 945 € per i modelli con cinturino in caucciù e arrivano sui 970 € per i braccialati.

Scopri la collezione Tissot Seastar 1000 sul nostro nuovo negozio online.

[smooth=id:13;]

Pin It on Pinterest