Una delle domande più frequenti sui bracciali Tamashii è il significato delle varie pietre utilizzate ed è per rispondere a questa curiosità che il distributore italiano del marchio Tamashii ha rilasciato un libretto riassuntivo dei principali modelli e relativo significato, di seguito potrete leggere quando riportato dalla brochure:

In Tibet i gioielli hanno un forte valore simbolico e tramandano valori culturali e religiosi antichissimi.
Nella tradizione buddhista le gemme e i gioielli servono come metafore per gli ideali della fede ed
esprimono misteriose condizioni spirituali e attributi interiori nascosti.
Tamashii è un gioiello composto da pietre naturali e
viene utilizzato dai monaci tibetani per le pratiche religiose e come talismano.
Infatti Tamashii significa “anima” e il termine deriva da tama che significa “gioiello”, quindi “gioiello dell’anima”.
Chi lo indossa persegue un ideale di pace e di amore verso se stesso ed il mondo e
il bracciale aiuta a proteggere la sua anima, a farla crescere, farle trovare un ruolo e un senso della vita.
Questo bracciale è stato realizzato in Tibet ed è benedetto da monaci buddisti.

La Calabash

Ogni bracciale Tamashii è caratterizzato da una elemento in legno, rappresentazione di una zucca piena di semi, chiamata Kamawatchi Calabush o semplicemente Calabash e rappresenta in modo particolare la continuità della vita. Gli abitanti dello Zang (Xizang, Tibet) considerano questo amuleto sinonimo di felicità in quanto ricorda la certezza della continuità della vita.

BHS900-01 ONICE NERO

Pietra nera per eccellenza l’Onice è utilizzata dai monaci combattenti per diffondere coraggio e autostima.
Il nero per il buddismo rappresenta anche il buio primordiale dell’uomo, l’odio e la violenza.
Il Tamashii in onice nero trasforma queste forze negative in positive, il male in bene, l’odio in compassione.

BHS900-03 PIRITE

Pietra di colore giallo simile all’oro viene utilizzata proprio in sostituzione a questo.
L’oro per i buddisti rappresenta il sole, la luce e la vita, ma anche la consapevolezza delle proprie origini e la terra di provenienza.
Il Tamashii in pirite trasforma l’orgoglio in saggezza.

BHS900-07 TURCHESE

Pietra naturale di colore azzurro tendente al verde il turchese combina il significato e l’esoterismo di questi due colori ed è molto utilizzato nell’esoterismo buddista.
Il verde per i buddisti rappresenta la calma e il blu l’ascensione e la purezza.
Il Tamashii in turchese calma l’animo trasformando l’ira in saggezza.

BHS900-08 AMETISTA

Pietra naturale di colore viola l’ametista è chiamata anche pietra dell’umiltà è utilizzato nelle pratiche buddiste per aiutare nelle fasi di crescita interiore e di cambiamento.
Il Tamashii in ametista placa l’orgoglio e lo traduce in riflessione ed introspezione.

BHS900-12 AGATA VERDE

L’agata è una pietra presente in natura in vari colori. In questo caso nella variante verde identifica il colore della natura, degli alberi e delle piante. Riassume le qualità di equilibrio e di armonia, ma anche di vigore giovanile e di azione.
Il Tamashii in agata verde trasforma la gelosia in saggezza di realizzazione.

BHS900-14 AGATA BIANCA

Pietra naturale dal colore bianco identifica il colore della purezza, del riposo e della meditazione ed è rappresentata nel buddismo dal Buddha Vairochana.
Il Tamashii in agata bianca trasforma l’illusione di ignoranza nella saggezza della realtà.

BHS900-17 AGATA MUSCHIATA

Pietra naturale dai colori dal giallo-verde al verde scuro che può essere ricondotta al Buddha Amoghasiddhi, che ambisce al successo, alla ricchezza e al potere.
La tonalità variegata potrebbe suggerire un’ambizione meno competitiva e gelosa.
Questo Tamashii trasforma l’orgoglio in saggezza d’identità.

BHS900-18 AGATA BLU

Il blu è il colore più importante nel buddismo, più dell’oro. Identifica l’ascensione e la saggezza, la verità, la devozione, la fede, la purezza, la castità, la pace, la vita spirituale e intellettuale,
Il Tamashii in blu tradizionalmente è usato per identificare ciò che è puro o raro.
Calma l’ira trasformandola in saggezza.

BHS900-19 CORNIOLA

La corniola è una pietra dalle tonalità dal giallo al rosso acceso, le stesse che raffigurano il Gautama Buddha. Nella cultura tibetana si è sviluppato come sinonimo di conservazione della forza vitale composta dall’utilità (concretezza) e dal calore (sentimentalismo), per molti aspetti è molto vicino al concetto di felicità occidentale.
Il Tamashii corniola identifica la vitalità e la felicità.

BHS900-20 QUARZO FUMÈ

Il quarzo fumé rappresenta nel mondo buddista il colore delle tuniche dei monaci più semplici come i Bonzi, ovvero l’iniziazione, il servizio e la tacita osservazione dei comandamenti.
Indossare il Tamashii marrone indica la volontà a perseguire una vita di osservazione dei comandamenti e perseguire nuovi ideali di vita umile.

BHS900-21 CITRINO

Il citrino del Tamashii è una pietra naturale dal colore giallo, lo stesso del Gautama Buddha un simbolo di umiltà e separazione dalla società materialista.
Il Tamashii citrino significa rinuncia di desiderio e umiltà. E’ il colore della terra, simbolo di rispetto delle proprie origini radicamento e serenità e può essere utilizzato per esprimere il raggiungimento della maturità.

BHS900-22 EMATITE

Pietra naturale dal colore nero e di origine ferrosa, che se ridotto in polvere può assumere la colorazione rossa. Questa metamorfosi conferisce all’ematite caratteristiche misteriose legate al sangue. Nelle tradizioni antiche veniva utilizzato per affrontare la paura e sconfiggere la morte.
Il Tamashii in ematite conferisce coraggio e protegge durante le battaglie, fisiche o mentali.

BHS900-24 AGATA GHIACCIO

L’agata ghiaccio (Natural Agate Geode) è una pietra dalle tonalità grigie. Nella cultura tibetana il grigio è inteso come penitenza (espiazione dei peccati) passaggio e mediazione dal male al bene. Molto spesso questa pietra è utilizzata nelle prime fasi di un nuovo corso della vita.
Il Tamashii grigio sostiene chi lo indossa nei momenti di cambiamento e di rinnovamento.

BHS900-31 AGATA AZZURRA

L’agata azzurra rappresenta il colore del cielo, l’azzurro che per la cultura tibetana è il più importante dei colori e rappresenta la purezza, la saggezza e la pace. In questo caso particolare la tonalità del cielo dona a questo Tamashii un aspetto ancora più divino ed elevato.
Questo Tamashii è il Tamashii che identifica il sacro.

BHS900-33 QUARZO ROSA

 Il rosa nel mondo buddista è il colore del fiore di loto ovvero dell’illuminazione e delle rigenerazione spirituale. Ha significati profondi ed allo stesso tempo potentissimi, come la crescita spirituale, la resurrezione, la consapevolezza della propria natura e della propria forza e la capacità di non farsi contaminare dalla corruzione di questo mondo.

BHS900-34 AGATA ROSSA

Il rosso nel buddismo è il colore dei rituali e delle azioni potenti, è il colore della passione, della forza e del sacro. Richiede un grande autocontrollo in quanto potrebbe diventare pericoloso. Il rosso è il colore che definisce la linea di confine tra il male e il bene e solo i grandi saggi e le grandi spiritualità possono indossarlo.
Il Tamashii rosso induce forza, vigore, vitalità, passione e indica una persona saggia.

BHS900-38 MADREPERLA

La madreperla è realizzata con conchiglie dal colore quasi bianco e può essere per questo motivo assimilato al bianco simbolo di purezza e conoscenza. Il mare nel buddismo è anche simbolo di longevità, pertanto questo bracciale potrebbe significare anche lungimiranza e lucidità mentale anche in età senile.
Il Tamashii madreperla protegge chi lo indossa dalle malattie mentali e dalle ansie.

BHS900-40 MOKAITE

La Mokaite è una pietra naturale (Diaspro Australiano) dai colori variegati che vanno dal bianco al giallo-arancio-viola.
Non ha significati precisi nel mondo buddista ma si è diffuso nel sud est asiatico per fini ornamentali, grazie alla bellezza della pietra, alla discreta diffusione e alla provenienza dalla “vicina” Australia.
Questo Tamashii ha valenza principalmente ornamentale.

BHS900-51 SODALITE

La sodalite è una pietra naturale che per le sue tonalità blu può essere assimilata per significato all’agata blu, ovvero favorisce la calma, trasformando l’ira in saggezza, grazie al processo di ascensione e purificazione.
Il Tamashii in sodalite aiuta a rilassarsi e allontanare il nervosismo e l’aggressività a favore di una condizione psicologica di calma e rilassamento.

BHS900-54 AGATA BRONZO

L’agata bronzo è una pietra dal colore caldo ed è utilizzato come forma alternativa e più preziosa rispetto ai Tamashii in legno che sono tra tutti quelli più poveri e semplici. Come per tutti i colori naturali, questo bracciale rappresenta il primo gradino del cambiamento, basato sulla rinuncia e l’umiltà.
Questo è il Tamashii che inizia il cambiamento, favorendo il distacco dal consumismo e dal condizionamento esterno.

BHS900-55 AGATA FUOCO

Questa tra tutte le tonalità del rosso e quello più vicino al fuoco ovvero alla forza e al coraggio. Questo colore lo possono utilizzare nel buddismo solo i sacerdoti più elevati in quanto il rosso fuoco necessita di essere domato e controllato altrimenti potrebbe diventare pericoloso.
Questo Tamashii aiuta chi lo indossa a superare gli ostacoli più difficili e insuperabili, conferendo impeto e coraggio.

BHS900-56 AGATA GRIGIA CRACKED

Pietra naturale dal colore grigio con venature nere e tonalità calde. È utilizzata come forma più preziosa dei Tamashii realizzati in sassolini e quindi avere lo stesso significato, ovvero legame alla terra, umiltà e rinuncia del superfluo.
Il Tamashii in agata grigia identifica coloro che hanno scelto una vita più spirituale e aiuta coloro che lo indossano a distaccarsi dalla superficialità.

BHS900-60 PASTA DI TURCHESE

Pietra ricostruita di colore azzurro tendente al verde il turchese combina il significato di questi due colori ed è molto utilizzato nell’esoterismo buddista. Il verde per i buddisti rappresenta la calma e il blu l’ascensione e la purezza.
Il Tamashii in turchese calma l’animo trasformando l’ira in saggezza.

BHS900-61 QUARZO DI ROCCA

Questa pietra incolore per la sua caratteristica è usta in sostituzione del bianco nella sua accezione più spirituale, quella della purezza. Questa pietra rappresenta l’aria e il mondo mistico (non visibile).
Il Tamashii in Cristallo di Rocca conserva e favorisce lo stato di purezza e di una vita all’insegna della felicità spirituale.

BHS900-62 AGATA GIALLA

Il giallo è uno dei cinque colori fondamentali nel buddismo ed è rappresentato dal Buddha Ratnasambhava che favorisce il processo di trasformazione in cui l’orgoglio si tramuta in saggezza di identità.
Il giallo zafferano è il colore dei monaci e significa distacco dalle sovrastrutture sociali e ascesa spirituale. Questo Tamashii favorisce la consapevolezza del proprio essere e aiuta a trovare il significato della propria vita.

BHS900-63 VERDE MELA

Pietra dal colore che varia dal verde chiaro a quello scuro, racchiudendo tutte le tonalità del verde. Riconducibile al significato del verde, favorisce il cambiamento, tramutando aspetti negativi quale la gelosia e l’ambizione in aspetti positivi come la saggezza di realizzazione
Questo Tamashii aiuta chi lo indossa a perseguire il successo in modo onesto e leale.

BHS900-1M ONICE NERO SATINATO

Pietra nera per eccellenza l’Onice è utilizzata dai monaci combattenti per diffondere coraggio e autostima.
Il nero per il buddismo rappresenta anche il buio primordiale dell’uomo, l’odio e la violenza.
Il Tamashii in onice nero trasforma queste forze negative in positive, il male in bene, l’odio in compassione.

BHS600-.. Versione 2 giri TAMASHII LONG

Del tutto similare per fattura e significato al Tamashii classico, il Long a due giri è composto da 54 pietre ed è proposto per soddisfare le esigenze degli amanti dei bracciali multifilo.
Sul sito potrete trovare l’assortimento completo, tutte le novità non presenti in questo catalogo e verificare la disponibilità per ogni articolo.

Pin It on Pinterest