Recentemente c’è stato un certo fermento in casa Swatch, non è certo facile restare sulla cresta della moda a lungo ma con alterne fortune Swatch è sempre stata una forte icona sia del mondo degli orologi sia di quello della moda e oggi ancora una volta vuole dimostrarlo:

con il lancio dei Colour Codes si è ridato vita al classico Swatch, cassa in resina e cinturino in plastica, declinato in una infinità di colorazioni diverse lucide o satinate, il passo successivo è stato reinventare un classico introducendo una nuova famiglia, i New Gents, aggiornata nelle dimensioni, dai classici 34 mm ai più attuali 41, lasciando sempre ampio spazio alle varianti di colore per quadrante, cassa e cinturino in morbido silicone; certo le dimensioni e il nome New Gents fanno pensare ad un modello prettamente maschile ma come lo Swatch originale si presta benissimo anche ai polsi femminili,  non volendo però scontentare nessuno ecco che arriva Lady Double, un orologio dedicato interamente al mondo femminile caratterizzato da un diametro contenuto di 25 mm e un cinturino in silicone di lunghezza doppia rispetto al normale in modo da poterlo avvolgere due volte intorno al braccio.

Tutto questo non era che una preparazione a quello che è sicuramente il più importante lancio di prodotto per Swatch degli ultimi anni e una novità assoluta nel mondo dell’orologeria svizzera.

Swatch Touch è il primo orologio svizzero completamente touch screen privo di qualsiasi pulsante fisico, come i moderni cellulari (anzi oltre, perchè anche l’ultimo dei cellulari non rinuncia ad alcuni pulsanti fisici) tutte le funzioni dell’orologio e le relative regolazioni sono effettuate tramite sfioramento del grande schermo lcd.

L’utilizzo è semplicissimo e riassunto in 2 piccole pagine di istruzioni, decisamente più difficile da descrivere che da padroneggiare:

nella parte bassa dello schermo lcd sono presenti 3 linee ad indicare dove poggiare le dita per comandare l’orologio, prima di tutto bisogna assicurarsi di averlo al polso o di toccare con le dita il fondello metallico della batteria posto sul retro dell’orologio in caso contrario potrebbe non attivarsi lo schermo tattile, per sbloccare l’orologio basta premere contemporaneamente le due linee esterne per poco più di un secondo fino a sentire il bip di conferma, una volta sbloccato basta sfiorare con il dito dalla linea centrale verso una delle altre due linee per andare avanti o indietro nelle funzioni dell’orologio comprensive di secondo orario, data, cronografo, allarme giornaliero, conto alla rovescia e per ultimo la possibilità di disattivare l’avviso sonoro di conferma.

Per regolare l’ora una volta sbloccato l’orologio basta premere per qualche secondo la linea centrale per entrare nella regolazione, a questo punto basta sfiorare dal centro verso destra o sinistra rispettivamente per aumentare o diminuire l’ora, premendo rapidamente la linea centrale si passerà alla successiva regolazione e una volta terminato il processo basta premere a lungo la linea centrale per confermare le modifiche svolte. Infine è possibile attivare la retroilluminazione dopo aver sbloccato l’orologio premendo nuovamente e contemporaneamente le due linee esterne.

 

Anche l’aspetto estetico si distingue per modernità e funzionalità: la cassa è in leggera resina di forma rettangolare con angoli arrotondati e leggermente incurvata per seguire il polso di chi lo indossa, il cinturino di silicone riprende il colore della cassa. Tutti i display ad eccezione del modello bianco sono negativi (numeri illuminati su fondo scuro) con colorazioni che richiamano quella di cassa e cinturino, la metà superiore del display è interamente dedicata alla visualizzazione dei secondi continui, a ribadire la centralità del passare del tempo e richiamando il ruolo centrale che da sempre ricopre la lancetta dei secondi nei tradizionali orologi analogici e raramente viene invece replicato nei modelli digitali, la parte inferiore riporta più in piccolo ora e minuti oltre alle linee utilizzate come riferimenti per la parte touch screen, un’ultima particolarità è data dal carattere utilizzato per i numeri molto originale e dalle forme arrotondate a richiamare la forma della cassa dello Swatch Touch.

Swatch Touch è disponibile in 6 varianti di colore: nero, bianco, azzurro, viola, fucsia e grigio mimetico al prezzo consigliato di € 110, per festeggiare l’uscita della famiglia Touch Swatch ha lanciato gratuitamente un’app per Iphone e Ipod Touch scaricabile al seguente indirizzo: http://itunes.apple.com/gb/app/swatch-snap-dance/id472268209?l=de&ls=1&mt=8.

[fgallery id=2 w=450 h=385 t=0 title=”Swatch Touch”]

 

Pin It on Pinterest