Project Glass, Google presenta un video dimostrativo

Project Glass, Google presenta un video dimostrativo

Mountain View sta integrando Android in una piccola lente attaccata a una montatura per occhiali e in grado di creare un livello di realtà aumentata davanti ai nostri occhi

Project Glass, il prototipo di occhiali di Google per la realtà aumentata è stato svelato. L’idea è quella di portare letteralmente davanti agli occhi le informazioni attualmente a disposizione di tutti gli utenti smartphone, con inoltre la possibilità di interagirvi via comandi vocali: funzionalità che gli osservatori paragonano a Siri di Apple e su cui Google sta già lavorando per Android (su cui si baserà Project Glass) a partire dal semplice riconoscimento vocale che mette già a disposizione dei suoi utenti. Degli occhiali che integrano Internet e i servizi Google con la vita di tutti i giorni e lo spazio che ci circonda potrebbero davvero essere la prossima frontiera tecnologica che la casa di Mountain View si appresta a varcare. Occhiali che ci leggono le mail, ricevono SMS, ci indicano la strada, ci fanno scattare foto…potrebbero facilitare la routine quotidiana e rendere la nostra vita più simile a quella che si vede nei film di fantascienza.

La notizia è comparsa su Google Plus, dove tre membri di uno dei team di Google[x] hanno postato un video concept e qualche foto per mostrare alcune idee su cui stanno lavorando e magari raccogliere commenti e suggerimenti.

Ad affascinare di Project Glass è la semplicità e l’immediatezza dell’interfaccia: si vede una struttura snella, quasi trasparente e apparentemente molto leggera, come un occhiale futuristico perfettamente immaginabile in qualche film d’azione, che grazie alla presenza di un singolo mini-schermo e una fotocamera e un microfono affiancati ad esso permette l’interazione con i dati archiviati online. Semplicemente “un prototipo” e non significa che un paio di occhiali funzionanti in quel modo esista realmente: non vi sono date più o meno precise su quando sarà portato a termine il progetto, né il prezzo indicativo con cui potrebbe arrivare sul mercato, tuttavia Mountain View ha diffuso immagini e video per “mostrare come la tecnologia potrebbe essere” e “dimostrare cosa sarebbe in grado di fare”.

I rumors circa l’esistenza di occhiali super tecnologici targati Google si sono susseguiti per mesi (forse anni), ora però è arrivata la conferma che il prototipo esiste e che “One day” (magari neanche troppo lontano) potremo davvero provarli. Le funzionalità legate alla realtà aumentata hanno già dimostrato di essere uno degli aspetti fondamentali degli smartphone, la stessa funzione ora potrebbe sbarcare anche sugli occhiali. Il nuovo progetto segreto al quale Google stava lavorando era dunque proprio questo, un paio di occhiali dotati di sistema operativo Android. Il design è quello che si intravede nella foto qui sopra, montatura bianca e una sorta di display che si comanda tramite comandi vocali. Tramite i micro-monitor degli occhiali, oltre ovviamente a vedere ciò che ci circonda, compariranno delle piccole finestre con informazioni, notifiche, messaggi, news in tempo reale, indicazioni stradali, previsioni meteo…

Le possibilità mostrate nel video sono abbastanza impressionanti, e hanno già suscitato molte critiche di chi non apprezza questo tipo di tecnologia. Il progetto di Google è però interessante “a technology that helps you explore and share your world, putting you back in the moment“, una tecnologia che ci aiuti ad esplorare il mondo e a condividerlo con gli altri. Un’invenzione inutile?, un paio di occhiali degni dei super-eroi dei fumetti?, un primo sguardo a quello che sarà il nostro futuro?, per il momento sarebbe meglio classificare Project Glass per quello che è, ovvero un esperimento chiuso nei laboratori segreti di Google.

 

0 Commenti

Lascia un Commento